A MIA FIGLIA

il tuo sorriso

appare lieve e fugace

tradisce in un istante

ciò che il cuore tace

le tue mani

sembrano nervose

in un solo istante

cambian cento pose

il tuo pensiero

ritorna lentamente

su quel tenero amore

che hai sempre in mente

Le tue gambe

così perfette e leggere

mi ricordano sempre

le immense scogliere

il tuo viso

ogni tanto è accigliato

e sembra voler dire

qualcosa mi è mancato

i tuoi occhi

così caldi e lucenti

attraversano l’anima

come stelle cadenti

La tua vita

è soltanto all’inizio

ricordati di fare

di ogni giorno un solstizio

Immagine

Annunci

15 thoughts on “A MIA FIGLIA

  1. Un gran bel cuore di mamma non può che “incidere” nel tempo un augurio così “pratico” e sentito per una spèlendida figlia! Complimenti a entrambe!!!

      • Anche ogni papà dovrebbe cercare parole non dette nell’anima dei propri figli perché la genitorialità si realizza in due, anche se, magari, si è lontani, dal cuore e dagli occhi. Nel cuore dei figli c’è sempre qualcosa di taciuto; si è buoni genitori se quel qualcosa emerge, quando, grazie a questi occhi con cui si guarda nel loro cuore, il taciuto finisce e lascia spazio alla parole, anche silente.

      • Da madre single apprezzo anche il tuo punto di vista. Sarebbe bello se tutti i padri avessero la tua sensibilità ed il tuo modo di pensare. Grazie per il tuo commento e per la visita. Buona serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...